Incontra Project Genesis: Il Progetto Di Automazione Premiato Di ABB

Quasi tutti i dispositivi che alimentano il nostro stile di vita, dai forni a microonde ai telefoni cellulari, contengono semiconduttori.

I semiconduttori sono quindi un grande business, ma crearli richiede un processo di produzione complicato. Il progetto Genesis di ABB ha completamente automatizzato ogni fase della produzione di semiconduttori presso il suo stabilimento di Lenzburg, in Svizzera.

Genesi del progetto e necessità di automazione

L’amministratore delegato di BlueBotic, Nicola Tomatis, ha commentato il progetto Genesis in un recente articolo: “Questo progetto di automazione è stato progettato per mantenere la produzione a Lenzburg. Con il maggior costo delle risorse umane in Svizzera rispetto a quelle dell’Europa orientale, la scelta del management stava diventando sempre più chiara: automatizzare o delocalizzare.”

Per creare un singolo semiconduttore finito, chip e moduli devono essere spostati all’interno dell’impianto più volte secondo schemi variabili. Questo percorso complesso richiedeva un tempo lavoro manuale per trasportare e caricare i chip nei moduli tra le apparecchiature. Inoltre il lavoro manuale è costoso e talvolta può commettere errori ancora più costosi.

“La visione è la completa automazione dell’intera produzione, inclusi trasporto, logistica e altri processi non a valore aggiunto ma necessari. La produzione completa sarà controllata da una sola persona “, afferma David Hajas, responsabile del programma di automazione backend BiMOS di ABB.

Verifica teorica

ABB ha costruito un sistema dimostrativo come prova del concetto. Una manciata di robot ABB sono stati programmati per collaborare con AGV e installazioni automatizzate per dimostrare che Project Genesis era tecnicamente possibile e ottenere preziose informazioni lungo il percorso.

La prima fase del progetto di automazione ha coinvolto 55 robot e circa 30 installazioni speciali, oltre all’integrazione nel MES di 100 impianti di apparecchiature esistenti. “L’esperienza che abbiamo acquisito dall’installazione pilota e dalla cooperazione con ciascuno dei nostri partner è stata fondamentale per essere in grado di implementare realmente l’intero progetto”, commenta Hajas.

E durante tutto questo, l’impianto di produzione ha continuato a funzionare. Il progetto Genesis non ha limitato eccessivamente il funzionamento della struttura, anche se lo ha reinventato.

Un nuovo modo di lavorare

Il progetto di automazione Project Genesis ha trasformato il modo in cui funziona ABB Semiconductors.

Le versioni modificate del mini™ AGV predisposto per camere bianche di BlueBotics ora trasferiscono senza problemi i materiali tra i robot ABB, ciascuno in grado di produrre un’ampia varietà di tipi di prodotto.

un braccio robotico
Un mini AGV guidato da ANT® (a sinistra) trasferisce i componenti a un braccio robotico IRB 1600.

Il controllo di questa danza complessa è MOM: il sistema ABB Ability™ Manufacturing Operations Management. MOM comunica e controlla tutti gli AGV e i robot che lavorano nella struttura, determinando la posizione migliore successiva per ogni prodotto, dalle materie prime agli articoli finiti.

Un esempio della dashboard MOM di ABB, che consente a un singolo manager di controllare un'intera struttura.
Un esempio della dashboard MOM di ABB, che consente a un singolo manager di controllare un’intera struttura.

Il software server ANT® di BlueBotics consente agli sviluppatori di integrare facilmente il mini ™ AGV e altri veicoli basati su ANT® nel software MES come MOM.

Grazie alla guida di MOM, la linea di produzione è agile, flessibile e autonoma. MOM e le macchine sono in grado di reagire istantaneamente alle mutevoli condizioni, garantendo una produzione estremamente fluida.

Progetto di automazione premiato

ABB Semiconductors è ora un leader dell’Industria 4.0. Il sito è stato premiato con un prestigioso premio Factory of the Year 2018 nella categoria Excellent Location Safeguarding by Digitalization.

Peter Meier, Industry 4.0 Manager di ABB, ha commentato: “Il nostro approccio, creando un ambiente di produzione agile, ha aperto un pensiero intelligente e ha dato risultati mai visti prima nel settore della produzione discreta. I principali vantaggi di Genesis sono un significativo aumento della produttività, nonché il miglioramento della qualità del prodotto. Inoltre, l’archiviazione centralizzata e l’accesso a tutti i dati di produzione, apre la strada al machine learning e questo ci aiuterà a essere ancora più competitivi in futuro “.

Ulteriori informazioni sulla piattaforma robot mobile mini ™

Rachel Rayner

Marketing & digital content manager | BlueBotics I'm a fan of cutting-edge technology, and love sharing the latest tech with the world.
BlueBotics mini lite robot

Cominciamo

Fai il primo passo verso l’automatizzazione del tuo veicolo.
Entra in contatto con il nostro team di esperti oggi stesso.