BlueBotics festeggia dieci anni di guida di veicoli commerciali a CeMAT Asia

Questa settimana al CeMAT Asia, BlueBotics, leader globale nella navigazione con funzionalità naturali per veicoli a guida automatica (AGV) e robot mobili autonomi (AMR), festeggia i dieci anni dall’entrata in funzione del primo veicolo guidato mendiante la sua tecnologia di navigazione autonoma (ANT®).

L’azienda presenta anche i nuovi supporti dei suoi prodotti ANT® lite+ e ANT® localization+ per i movimenti omnidirezionali dei veicoli durante la fiera.

Il primo veicolo azionato da ANT® a entrare in funzione è stato un AGV Paquito per uso generico Esatroll. Tale veicolo è stato installato presso Dal Colle (Gruppo Barilla) in Italia nel 2009. Da allora, a partire da ottobre 2019, sono stati messi in servizio oltre 1.750 veicoli industriali con trazione ANT® nelle sedi di tutto il mondo. Queste installazioni vengono realizzare in cinque continenti e per numerose applicazioni commerciali, da officine e magazzini a camere bianche, ospedali e data center.

“Una delle ragioni principali del nostro successo è l’afidabilità della nostra soluzione di navigazione ANT®. Come spesso ci dicono i clienti quando scelgono di collaborare con BlueBotics. “ Lapiattaforma funziona”, afferma Nicola Tomatis, CEO di BlueBotics. “I produttori di AGV, inclusi molti di quelli che sono presenti qui al CeMAT Asia, riconoscono anche il supporto professionale offerto in fase di integrazione. Ciò è fondamentale per il successo di un progetto, sia che un cliente stia sviluppando un nuovo AGV, aggiornando la navigazione di un AGV esistente o automatizzando un veicolo manuale “.

Inoltre, a guidare la continua crescita dell’azienda, aggiunge Tomatis, è il fatto che la tecnologia di guida di BlueBotics si adatta praticamente a ogni tipo di AGV, ambiente e applicazione: “Abbiamo moduli come ANT® lite+ integrati in AMR da 100 chilogrammi per applicazioni per camere bianche, mentre altri clienti stanno usando ANT® per guidare enormi veicoli che spostano regolarmente carichi di 25 tonnellate o più.”

MOVIMENTO OMNIDIREZIONALE

Questa settimana al CeMAT Asia, il team di BlueBotics presenta anche i nuovi supporti omnidirezionali disponibili per la piattaforma ANT® per i movimenti omnidirezionali dei veicoli. Precedentemente disponibile nella soluzione di localizzazione ANT® dell’azienda, il movimento omnidirezionale è ora supportato dall’intera gamma di prodotti di navigazione BlueBotics, tra cui ANT® lite+ e ANT® localization+.

“Nella maggior parte dei casi, i nostri clienti sviluppano veicoli basati su cinematiche a triciclo o trasmissione differenziale. In generale, per questi modelli ANT® lite+ è la soluzione ottimale”, spiega Tomatis.

“Tuttavia, ci sono eccezioni: luoghi in cui il movimento omnidirezionale fa la differenza, come ambienti ultra complessi o siti più vecchi che non possono essere facilmente ottimizzati per l’uso di AGV. Ecco perché, come sempre, abbiamo preso seriamente in considerazione le richieste dei nostri clienti e ampliato il supporto omnidirezionale della nostra piattaforma. Con l’ultima versione del nostro software ANT®, i produttori possono beneficiare dei vantaggi che gli AGV omnidirezionali offrono in termini di risparmio di spazio, potendo programmare i movimenti in modo semplice ed efficiente semplicemente premendo un pulsante”.

Matt Wade

Head of Marketing | BlueBotics I'm an ex-journalist and love explaining how technology can be used to solve business challenges.
BlueBotics - Autonomous Navigation Technology (ANT)

Cominciamo

Fai il primo passo verso l’automatizzazione del tuo veicolo.
Entra in contatto con il nostro team di esperti oggi stesso.