7 Pensatori Sul Futuro Dell’automazione

Sappiamo che nei prossimi anni l’automazione influenzerà ogni aspetto della nostra vita: dal lavoro alla scuola, dal tempo libero alla famiglia. Ma come sarà questo futuro automatizzato?

Per approfondire il futuro dell’automazione, condividiamo una raccolta di brani di scrittori, pensatori e leader aziendali contemporanei.

La vera storia dell’automazione inizia da un semplice grafico

L’autore prende un grafico interessante come punto di partenza per discutere del futuro dell’automazione:

“Poiché il numero di piattaforme petrolifere è diminuito a causa del calo dei prezzi del petrolio, anche il numero di lavoratori impiegati dall’industria petrolifera è diminuito. Ma quando il numero di piattaforme petrolifere iniziò a rimbalzare, il numero di lavoratori impiegati non lo fece “.

Continua: “L’automazione sta avvenendo proprio sotto il naso di tutti, ma le persone stanno solo iniziando a parlare davvero dei potenziali pericoli futuri dell’automazione che riduce i redditi di grandi percentuali della popolazione. Negli Stati Uniti, la stima più citata è la perdita della metà di tutti i posti di lavoro esistenti entro l’inizio degli anni ’30. È fantastico che questa conversazione stia finalmente iniziando, ma la maggior parte delle persone non ha idea che stia già accadendo. E circa la metà di quelle persone che sanno che sta accadendo, si affidano al pensiero magico per sostenere le loro convinzioni che l’automazione non è un problema. Al contrario, è di enorme preoccupazione … la discussione è inquadrata come un pericolo futuro per il nostro tessuto sociale invece che come un pericolo chiaro e presente “.

Leggi l’intera storia

I Lavori Che Perderemo Per Le Macchine E Quelli Che Non Vinceremo

Non tutti i lavori possono essere automatizzati. In un recente TED Talk, l’esperto di machine learning Anthony Goldbloom esamina il futuro dell’automazione nel mondo del lavoro.

“Lo stato futuro di ogni singolo lavoro risiede nella risposta a una singola domanda: in che misura quel lavoro è riducibile a compiti frequenti e ad alto volume e in che misura implica affrontare situazioni nuove? Nelle attività frequenti e ad alto volume, le macchine stanno diventando sempre più intelligenti. Oggi valutano i saggi. Diagnosticano alcune malattie. Negli anni a venire, condurranno i nostri audit e leggeranno i boilerplate dai contratti legali. Servono ancora commercialisti e avvocati. Saranno necessari per una complessa strutturazione fiscale, per controversie pionieristiche. Ma le macchine ridurranno i loro ranghi e renderanno questi lavori più difficili da ottenere “.

Guarda l’intero TED Talk

Siamo Tutti Creativi: Un Manifesto Dell’umanità Nell’era Dell’automazione

Mike Sturm riprende il tema della perdita di massa di posti di lavoro in un futuro automatizzato, ma sostiene che l’innata creatività dell’umanità ci consentirà non solo di sopravvivere, ma anche di prosperare, in un futuro automatizzato. Lui scrive:

“In passato la ragione era il tratto unicamente umano. Era ciò che ci separava dagli altri organismi complessi. Dall’avvento dei computer sofisticati, quel tratto sembra essere stato perfezionato dalle macchine. Con i computer in grado di “riflettere” sui problemi e risolverli, il ragionamento è diventato l’arena in cui gli esseri umani vengono costantemente al secondo posto.

Noi umili umani possiamo essere rallentati da complicati sillogismi, ma solo noi possiamo inventare idee da tutto il tessuto. Solo noi possiamo liberarci delle catene del pensiero consolidato.

“Ciò significa che non è la razionalità – il pensiero logico – ma il pensiero creativo dove gli esseri umani hanno il vantaggio. Noi umili umani possiamo essere rallentati da complicati sillogismi, ma solo noi possiamo inventare idee da tutto il tessuto. Solo noi possiamo liberarci delle catene del pensiero consolidato.

“… Quindi prendi il lavoro banale che l’automazione potrebbe minacciare e chiediti quali compiti illogici ed emotivi possono essere incorporati. Chiedete quali sono le connessioni personali ed emotive che possono fornire migliori interazioni tra le persone, una migliore collaborazione e un progresso spontaneo. Sono lì: devi solo pensare in modo creativo “.

Continua a leggere

Perché Dovresti Trattare La Tecnologia Che Usi Al Lavoro Come Un Collega

La tecnologia è un investimento, proprio come le persone nella tua azienda. Nadjia Yousif sostiene che trattare la tecnologia meno come uno strumento e più come una parte del team.

Spiega: “Immagina che un’azienda assuma un nuovo dipendente, il migliore del settore, con un contratto multimilionario. Ora immagina che ogni volta che questa dipendente è andata a incontrare i membri del suo team, gli appuntamenti sono stati ignorati o licenziati, e nelle riunioni che si sono svolte, è stata sgridata o cacciata dopo pochi minuti. Quindi, dopo un po ‘, è tornata tranquillamente alla sua scrivania, si è seduta lì senza che nessuna delle sue abilità fosse messa in pratica, ovviamente, ignorata dalla maggior parte delle persone e, naturalmente, ancora pagata milioni di dollari. Questo dipendente eccezionale che sembra non riuscire a prendersi una pausa è la tecnologia di quell’azienda “.

Guarda l’intero TED Talk

Perché Tassare I Robot Non È La Strada Da Fare

Se trattiamo la tecnologia come un membro del team, dovrebbe estendersi anche alle tasse? Nicola Tomatis, CEO di BlueBotics, sostiene che tassare i robot non è la strada da percorrere:

“Questo approccio funzionerebbe se i robot venissero utilizzati esclusivamente per aumentare i profitti riducendo i costi (il che, tra l’altro, aumenterebbe quello che un’azienda paga in tasse sui profitti). E se non esistessero pressioni competitive esterne.

“Tuttavia, questo è raramente il caso. Molto spesso, i robot assumono invece compiti umani ripetitivi o pericolosi perché un’organizzazione deve migliorare le sue prestazioni, in altre parole la sua produttività, per rimanere competitiva “.

Continua a leggere

L’automazione ci sta rendendo dums … E questa è una buona cosa

Ben Noble sottolinea che perdere competenze a causa dell’automazione è sempre stata una vera paura … e questa è una buona cosa. Lui scrive:

“Abbiamo sempre sacrificato le nostre capacità all’altare della nuova tecnologia. Nel 10.000 aC, siamo peggiorati nella caccia perché abbiamo scoperto l’agricoltura. Nel 1917 siamo diventati peggio nel lavare i panni a mano, perché la lavatrice ha preso il sopravvento. Abbiamo tutti fatto pace con tutto questo. “

Quando non passiamo ogni minuto della veglia cercando di trovare il nostro prossimo pasto o un posto sicuro dove dormire, abbiamo la libertà di essere creativi.

“Perché? Perché quando le macchine lavano i nostri vestiti, quando solo il 3% della popolazione può sostenere un intero paese con i propri raccolti, il resto di noi ha il tempo di perseguire le proprie passioni. Quando non passiamo ogni minuto della veglia cercando di trovare il nostro prossimo pasto o un posto sicuro dove dormire, abbiamo la libertà di essere creativi. Come la Gerarchia dei bisogni di Maslow, meno dobbiamo preoccuparci, migliore (e più creativa e più appagante) sarà la nostra vita “.

Leggi di più

Come vivere con i robot

In questo TED Talk, il campione di scacchi Garry Kasparov riflette sulla sua famosa perdita contro il supercomputer IBM Deep Blue nel 1997 e suggerisce un futuro in cui viviamo felicemente con i robot.

“Presto le macchine saranno tassisti, dottori e professori, ma saranno “intelligenti?” Preferirei lasciare queste definizioni ai filosofi e al dizionario. Ciò che conta davvero è come noi umani ci sentiamo di vivere e lavorare con queste macchine.”

“… Si è scoperto che il mondo degli scacchi voleva ancora avere un campione di scacchi umano. E anche oggi, quando un’app di scacchi gratuita sull’ultimo telefono cellulare è più forte di Deep Blue, le persone continuano a giocare a scacchi, anche più che mai. “

Guarda il TED Talk

Seguici per altre storie

Ti sono piaciuti questi pezzi? Seguici su LinkedIn, Twitter o Facebook dove condividiamo regolarmente storie come queste.

Rachel Rayner

Marketing & digital content manager | BlueBotics I'm a fan of cutting-edge technology, and love sharing the latest tech with the world.
BlueBotics mini lite robot

Cominciamo

Fai il primo passo verso l’automatizzazione del tuo veicolo.
Entra in contatto con il nostro team di esperti oggi stesso.