BlueBotics inaugura ANTdriven.com: un aiuto per i professionisti che vogliono entrare nel mondo AGV

BlueBotics inaugura ANTdriven.com, ovvero una nuova risorsa per la formazione di operatori che lavorano in magazzini, fabbriche e nella filiera di approvvigionamento, per consentire loro di ricevere un’ampia panoramica delle tecnologie utilizzate per l’automatizzazione di veicoli dall’ecosistema ANT®.

L’attuale contesto aziendale pone numerose sfide che sempre più spesso si cercano di affrontare grazie all’automazione, la quale viene vista come uno strumento capace di garantire la competitività e la resilienza delle aziende. I progetti possono riguardare l’automazione di un intero impianto o di specifici processi del magazzino o del processo produttivo, tuttavia in ogni caso l’azienda si trova ad affrontare le difficoltà legate all’adozione tecnologica.

“Spesso la prima domanda di un acquirente è semplicemente: da dove inizio?”, spiega il Nicola Tomatis, amministratore delegato di BlueBotics. “Nel caso dell’automazione di processi di trasporto con veicoli come AGV, carrelli elevatori automatizzati e AMR, è importante innanzitutto conoscere queste tecnologie e il loro funzionamento. Poi, vanno individuati i potenziali fornitori, scegliendo tra i sistemi che hanno dimostrato di funzionare in modo accurato e affidabile e che possono essere scalati su una flotta più grande, qualora le esigenze dell’azienda dovessero crescere. Infine, c’è da valutare il business case, che richiede solide proiezioni finanziarie basate su dati reali utilizzabili”.

Per sostenere i potenziali clienti nel loro processo decisionale e trovare i veicoli automatizzati più adatti alla loro attività, BlueBotics ha sviluppato ANTdriven.com . La piattaforma fornisce contenuti didattici chiari e pragmatici, strumenti utili e persino una consulenza gratuita da parte di esperti del settore.

Il sito mette a disposizione un’ampia gamma di contenuti per soddisfare ogni utente, dai neofiti agli esperti di AGV:

  • Impara: in ANTdriven.com troverai un’introduzione dettagliata alle tecnologie AGV, AMR e carrelli elevatori automatizzati. Attraverso l’accesso a siti specialistici e dettagliate guide comprenderai il funzionamento di tali soluzioni, scoprirai come calcolare il potenziale ROI che i veicoli automatizzati possono offrire e cosa considerare al momento dell’acquisto.
  • Esplora: ANTdriven.com dispone di due strumenti chiave: un calcolatore ROI completo e un motore per la ricerca dei veicoli. Questo database dedicato alle alternative AGV rappresenta un compendio dell’intero ecosistema di veicoli guidati dalla tecnologia di navigazione ANT® di BlueBotics collaudata nel settore (oltre 90 modelli ad oggi e altri in arrivo). Si tratta di prodotti che includono numerosi tipi di veicoli e marche, dai piccoli e agili AMR, ai numerosi transpallet e navette di trasporto da varie tonnellate. Perché scegliere un veicolo guidato da ANT®:
    • Robustezza
      • I veicoli azionati da ANT® sono altamente affidabili e offrono una precisione costante e ripetibile.
    • Flessibilità
      • I veicoli sono rapidi e semplici da installare: In genere la messa in funzione richiede qualche giorno e non delle settimane. Inoltre, le impostazioni legate all’operatività di un veicolo sono facili da modificare e adattabili alle esigenze del sito.
    • Scalabilità
      • Molti veicoli guidati da ANT® sono interoperabili al 100%, consentendo agli utenti di creare una flotta multimarca personalizzata che soddisfi le esigenze specifiche della propria azienda.
  • Connettersi: gli utenti di ANTdriven.com possono richiedere in qualsiasi momento una telefonata di consulenza gratuita con un esperto di interlogistica BlueBotics, per accelerare il processo di studio e discutere in modo approfondito le tecnologie più adatte alla propria attività.

“Crediamo che ANTdriven.com possa costituire un valido punto di partenza per intraprendere il viaggio nell’automazione: sia per sostenere coloro che sono stati incaricati di automatizzare una singola serie di processi in un unico sito, sia per assistere un decisore della supply chain di una grande azienda che vuole implementare una piattaforma di automazione comprovata in più siti in tutto il mondo “, afferma Tomatis.

Costruire la flotta perfetta

Sebbene ad oggi esistano numerosi fornitori di veicoli automatizzati, una difficoltà comune per gli acquirenti è rappresentata dal fatto che un produttore potrebbe non offrire tutti i tipi di veicoli richiesti dall’azienda. L’azienda potrebbe pertanto esitare ad affidarsi a un unico fornitore per tutte le sue esigenze di veicoli automatizzati.

“Il modo più naturale per superare queste restrizioni consiste nel lavorare con diversi fornitori di veicoli”, aggiunge Tomatis, “tuttavia, questo può comportare diversi problemi , in quanto i veicoli, appartenendo a marche diverse, costituiscono dei sistemi chiusi che non possono lavorare insieme. Per tale ragione, all’azienda può venire richiesto di implementare diversi programmi software per la gestione delle missioni e della flotta e pianificare diversi percorsi dei veicoli all’interno di uno stesso sito. Si tratta di un approccio naturalmente complicato, costoso e inefficiente. Al contrario, molti dei veicoli guidati dalla navigazione ANT® di BlueBotics possono lavorare insieme senza problemi in un’unica flotta connessa, indipendentemente dal tipo di veicolo o persino dalla marca”.

Per intraprendere il proprio viaggio nel mondo degli AGV, visitare il sito https://www.antdriven.com. In alternativa, vieni a conoscere il team BlueBotics e a vedere come funziona una flotta multimarca al LogiMAT 2022 (padiglione 2, stand C19).

Lo stand BlueBotics ospiterà anche un’esclusiva dimostrazione di veicoli multimarca. Saranno presenti diverse marche di veicoli, tra cui veicoli a guida automatica (AGV), carrelli elevatori automatizzati e robot mobili autonomi (AMR) appartenenti all’ecosistema di navigazione ANT®.

Nell’ambito della demo proposta, i veicoli gestiranno una piccola operazione di movimentazione di pallet, tutti controllati da un progetto software del server ANT®. In particolare, la flotta comprenderà: un transpallet automatizzato, un carrello elevatore automatizzato, un AGV omnidirezionale e tre robot mobili autonomi di due marche diverse.

Matt Wade

Head of Marketing | BlueBotics I'm an ex-journalist and love explaining how technology can be used to solve business challenges.
BlueBotics - Autonomous Navigation Technology (ANT)

Cominciamo

Fai il primo passo verso l’automatizzazione del tuo veicolo.
Entra in contatto con il nostro team di esperti oggi stesso.